Skip to main content

BCAA amminoacidi ramificati qualità ajinomoto

COSA SONO GLI AMINOACIDI RAMIFICATI
Gli aminoacidi a catena ramificata o BCAA sono tre aminoacidi essenziali. Essi devono essere introdotti obbligatoriamente con la dieta perché il nostro organismo non è in grado di produrli autonomamente. La peculiarità che distingue gli aminoacidi a catena ramificata dagli altri è rappresentata da una diversa via metabolica di produzione energetica.I BCAA, sono molecole DIRETTAMENTE utilizzabili dai muscoli e questa caratteristica li rende molto più efficaci nella produzione energetica diretta e nella conversione per la ricostituzione delle riserve di glicogeno. Gli aminoacidi a catena ramificata sono tre: Valina, Isoleucina e Leucina e come tutti gli altri aminoacidi i BCAA hanno funzione plastica; Non devono essere metabolizzati dal fegato ma, dopo essere stati assorbiti nell’intestino tenue, vengono captati direttamente dai muscoli dove possono essere utilizzati per riparare le strutture proteiche danneggiate o per scopi energetici. Con la loro azione sono anche in grado di contrastare la produzione di acido lattico, di ostacolare l’appannamento mentale da affaticamento e di preservare le difese immunitarie (grazie allo stimolo sulla sintesi della glutammina). Oggi diversi studi hanno dimostrato che l’ossidazione degli aminoacidi a scopo energetico si verifica già nelle prime fasi dell’esercizio fisico e acquisisce sempre più importanza con il perdurare e l’intensificarsi dello stesso. L’utilizzo dei BCAA a scopo energetico è legato alle scorte energetiche del corpo (lipidi e glucidi), tanto più queste sono ridotte e tanto maggiore sarà l’ossidazione dello scheletro carbonioso degli aminoacidi. L’attività muscolare di endurance, se particolarmente prolungata, è caratterizzata dalla riduzione della sintesi proteica a causa della carenza di aminoacidi che si verifica in seguito al loro utilizzo come fonte energetica. Questa degradazione si prolunga anche nella prima fase di recupero pertanto l’integrazione con amminoacidi è importante per rifornire le fibre muscolari danneggiate. Gli aminoacidi ramificati giocano altresì un ruolo essenziale negli sport di potenza e nel body building per incrementare le masse muscolari.

IL GIUSTO RAPPORTO DI AMINOACIDI PER LE GIUSTE ESIGENZE
Innanzitutto è fondamentale comprendere il motivo per il quale la Leucina è presente in quantità maggiore rispetto alla Valina e all’Isoleucina. La risposta è semplice: – la Leucina è l’amminoacido che interviene nella sintesi proteica e quindi nel recupero – è importante per la costruzione ed il mantenimento del tessuto muscolare – promuove la sintesi proteica nei muscoli e nel fegato – rallenta la decomposizione delle proteine muscolari – promuove i processi di rigenerazione. Mentre la Valina e la Isoleucina svolgono una funziona prettamente energetica. I tre aminoacidi intervengono quindi in momenti diversi del nostro allenamento: alcuni prima, alcuni durante e altri dopo. Ecco “quindi” che è fondamentale analizzare il tipo di sforzo che si andrà ad affrontare per poter assumere il prodotto giusto. Identifichiamo i momenti migliori per l’assunzione del prodotto e “soprattutto” comprendiamo l’importanza di usare i BCAA in rapporti diversi a seconda della necessità.

BCAA 3:1:1 – 100 Compresse MIGLIORAMENTO DEL RECUPERO
Aminoacidi ramificati n rapporto 3:1:1 con vitamina B6 e B2 Consigliato per il recupero

BCAA 4:1:1 – 100 Compresse AUMENTO DELL’ENERGIA E MIGLIORAMENTO DEL RECUPERO
Aminoacidi ramificati in rapporto 3:1:1 con vitamina B6 e B2. Consigliato per sport di resistenza.

BCAA 8:1:1 – 100 Compresse RIDUZIONE DELLA FATICA E ACCELERAZIONE DEI RECUPERO
Aminoacidi ramificati in rapporto 8:1:1 con vitamina B6 e B2. Consigliati per sport di potenza.