Skip to main content

Coenzima Q10

ll Coenzima Q10 -noto anche come ubiquinone- rappresenta un elemento fondamentale per il corretto funzionamento del mitocondrio, un organello intracellulare che funge da centrale energetica. Favorendo la produzione di ATP in presenza di ossigeno, il Coenzima Q10 è essenziale per mantenere una buona efficienza fisica; non è quindi un caso che esso si ritrovi in ogni cellula dell’organismo (si dice che ha distribuzione ubiquitiaria), da cui il termine ubiquinone (o vitamina Q). La concentrazione di Coenzima Q10 tende a diminuire con l’invecchiamento; bassi livelli si registrano anche in presenza di particolari malattie croniche

NADH

Il NADH (nicotinammide adenina dinucleotide) è un coenzima (che interviene nel ciclo di produzione aerobica dell’energia (catena di trasporto degli elettroni e fosforilazione ossidativa).

Pirrolochinolina chinone

PQQ ha attività antiossidante e simile alla vitamina B, con una vasta gamma di benefici per il cervello e il corpo. Promuove la salute e la memoria cognitive combattendo la disfunzione mitocondriale e proteggendo i neuroni dal danno ossidativo. Supporta il metabolismo energetico e l’invecchiamento sano. Studi clinici condotti sull’uomo hanno dimostrato che il Pirrolochinolina chinone migliora la memoria e l’attenzione a breve termine, migliora il metabolismo energetico e riduce i marker di infiammazione, oltre a migliorare le sensazioni generali di benessere. Pirrolochinolina chinone è noto per influenzare più percorsi cellulari, compresa la produzione del fattore di crescita nervosa (NGF). Come il CoQ10, Pirrolochinolina chinone ha diversi vantaggi per la funzione mitocondriale. È stato dimostrato che attenua lo stress ossidativo mitocondriale e stimola la biogenesi mitocondriale. La disfunzione mitocondriale è un fattore chiave nello sviluppo di numerose condizioni di salute, specialmente quelle tipicamente legate all’invecchiamento.