Skip to main content

Cheratina

La cheratina è una proteina costituita da lunghe catene di aminoacidi interposti da vitamine e oligoelementi disposti ad elica. È il costituente principale di capelli e unghie. La sua struttura chimica elicoidale è principalmente basata sulla presenza di cisteina ed è tenuta insieme da ponti di solfuro che la rendono una sostanza altamente elastica e al tempo stesso resistente. La sua funzione principale è quella di struttura e sostegno di determinati tessuti nell’organismo aumentandone la resistenza. Quando la struttura della cheratina nel fusto è intatta, la chioma mantiene la sua naturale lucentezza e morbidezza e i capelli sono forti.
Al contrario, capelli rovinati, secchi, sfibrati, deboli e opachi possono indicare una carenza di cheratina o un danno alla struttura cheratinica del fusto.

Bambù fonte di silice

ll Silicio Organico è un elemento strutturale del tessuto connettivo ed entra nella costituzione delle principali macromolecole quali elastina, collagene, proteoglicani e glicoproteine, promuovendo la loro rigenerazione.
Nei giovani la cute contiene una grande quantità di S.O. che progressivamente decresce con l’età. A questa diminuzione sono correlati i segni visibili dell’invecchiamento cutaneo. Nella cute sono presenti fibroplasti e matrice extracellulare, costituita da collagene, elastina, acido ialuronico e GAG (GlicosAminGlicani). Un’integrazione di silicio favorisce l’aumento del diametro del fusto del capello.

Gli oligoelementi

ferro, rame, zinco, cromo e selenio

Si tratta di sostane presenti in tracce nel nostro organismo, fondamentali per lo svolgimento di moltissime reazioni fisiologiche. Ad esempio una carenza di selenio può portare ad alopecia nei casi più gravi o anche – come dimostrato da alcuni studi scientifici – a una depigmentazione, ossia una perdita di colore, che rende i capelli spenti. Lo Zinco, necessario per far funzionare almeno 200 enzimi, è presente nella struttura stessa del capello ed è un componente anche di ossa e denti. Non solo: lo zinco inibisce la 5-alfa-reduttasi, un enzima che si occupa di convertire il testosterone in diidrotestosterone, la cui presenza in eccesso può portare a seborrea e a un tipo particolare di calvizie chiamata androgenetica. Il rame in sostanza aiuta a rallentare l’invecchiamento e l’incanutimento dei capelli, e non solo: possiede la proprietà di sollecitare la produzione di elastina, la formazione di collagene. Il Ferro è fondamentale per fissare i processi di cheratinizzazione e rimineralizzaizone che portano a rinforzare il capello.

Le Vitamine

vitamina B6, B8, E

Si tratta di cofattori essenziali in alcuni importanti processi enzimatici. La Biotina (Vitamina B8) è coinvolta nella sintesi della cheratina. La vitamina B6 e la vitamina E favoriscono il completamento di reazioni essenziali.

Spermidina

La funzione della spermidina è strettamente associata alla crescita e alla funzionalità cellulari, è quella di mantenere le nostre cellule sane e in forma stimolando il processo di auto-depurazione. Tuttavia, più invecchiamo, tanto minore è la quantità di spermidina che le nostre cellule hanno a disposizione.