Skip to main content

Le vitamine

Le vitamine sono delle sostanze nutritive indispensabili ed insostituibili ma, nonostante ciò, produciamo autonomamente soltanto alcune delle vitamine di cui il nostro organismo ha bisogno ed è quindi fondamentale introdurle principalmente attraverso l’alimentazione. La parola vitamina significa “ammina della vita”, cioè sostanze senza le quali il nostro organismo non sarebbe in grado di sopravvivere. Nella storia, le ricerche hanno permesso l’individuazione di ben 13 tipi di vitamine. Ne esistono due gruppi principali che hanno delle strutture, delle funzioni e dei gradi di solubilità nei grassi differenti: le vitamine liposolubili (quindi le vitamine A, E, D e K) e quelle idrosolubili (ossia le vitamine del gruppo B e la Vitamina C). Questi composti fungono da catalizzatori organici con funzioni bioregolatrici che, tradotto in parole povere, significa che questi aiutano gli enzimi a catalizzare (quindi accelerare ed agevolare) le reazioni chimiche essenziali per la vita. Alcune vitamine svolgono poi funzioni antiossidanti e proteggono l’organismo da fattori estremamente nocivi (come i radicali liberi). Altre invece sono importanti per garantire il funzionamento di alcuni organi, la crescita delle ossa, dei capelli ed il regolamento degli ormoni. Il gruppo delle vitamine, non comprende altri nutrienti essenziali come i sali minerali o gli amminoacidi essenziali. Tra i benefici garantiti dal giusto apporto di vitamine giornaliero rientrano: 1. Prevenire la carenza di vitamine 2. Combattere la stanchezza e l’affaticamento 3. Migliorare il sistema immunitario 4. Preservare le ossa dall’invecchiamento