Skip to main content

Carola supera i confini nazionali e conquista il podio Europeo!

Carola supera i confini nazionali e conquista il podio Europeo!

Un grande confronto con atleti di tutta Europa nella seconda giornata dell’European Open di Madrid che ha visto protagoniste le sette categorie di peso più elevate. L’Italia ha conquistato la sua unica medaglia grazie alla ventiduenne Carola Paissoni, argento tra le 70 kg per quello che è il suo primo podio nel circuito mondiale.

In Croazia per conquistare il podio più alto la ventunenne Carola Paissoni ha invece conquistato la sua prima medaglia d’oro a livello senior, salendo sul gradino più alto del podio nella categoria 70 kg.

Superlativa! In quale altro modo si può definire la splendida prestazione che ha regalato oggi l’oro a Carola Paissoni? La druentina, nei kg.70, testa di serie numero uno ha esordito superando la quotata polacca Bialas grazie allo splendido ippon rifilato alla malcapitata avversaria che era stata dominata fin dalle schermaglie iniziali.

In semifinale opposta alla inglese Yeatsbrown, in un incontro estremamente tattico, Carola metteva sul tatami una maggior determinazione costringendo l’inglese ad una difesa passiva che le costavano due shido mentre la penalità subita da Carola non cambiava il corso del match. La finale era dunque centrata!

Il match valido per l’assegnazione della medaglia d’oro vedeva la druentina opposta alla tedesca Butkereit. Sostanziale parità di azioni d’attacco da parte di entrambe le contendenti, poi da meta’ incontro Carola prendeva il comando delle operazioni riuscendo a far sanzionare la tedesca dello shido che fissava la vittoria a favore della druentina e le faceva mettere al collo la medaglia d’oro.